top of page

Visa Cash App RB, vettura subito in pista dopo la presentazione di Los Angeles.

La scuderia faentina avrebbe già programmato la sessione di shakedown con la vettura 2024.

F1 Visa Cash App RB – Comincia a prendere corpo il programma di lavoro che il team Visa Cash App RB porterà avanti in vista della tre giorni di test pre-season che andranno in scena da 21 al 23 febbraio sul tracciato di Sakhir, in Bahrain. Secondo quanto riportano diversi addetti ai lavori, la scuderia faentina – quest’anno protagonista di un vero e proprio

ribaltone in cabina di comando a causa dei risultati negativi ottenuti nel 2022 e nel 2023 – potrebbe portare in pista la nuova monoposto già il 13 febbraio, a Misano, in una giornata di shakedown.

Un’occasione utile per verificare il corretto funzionamento di tutti i sistemi prima della partenza per il medio-oriente. La presentazione ufficiale della vettura, ricordiamo, è programmata per l’8 febbraio a Los Angeles in collaborazione con Red Bull. Una mossa fortemente voluta dal Management austriaco che mira a consolidare il rapporto tra le due squadre, finite per allontanarsi – seppure sommariamente – nel corso delle ultime annate.

Visa Cash App RB, la rivoluzione targata Mekies-Bayer

Laurent Mekies, ricordiamo, assumerà la carica di Team Principal e risponderà del proprio lavoro a Peter Bayer, nuovo Amministratore Delegato. A Guillaume Cattelani verrà affidato il ruolo di Direttore Tecnico, mentre Tim Goss e Alan Permane si occuperanno rispettivamente delle cariche di “Chief Technical Officer” e di Direttore Sportivo. Alla guida confermati Daniel Ricciardo e Yuki Tsunoda, entrambi a caccia di una promozione in Red Bull per la stagione 2025.

1 visualizzazione0 commenti
bottom of page